Italiano ON-Air

Trekking alle 5 Terre - Episodio 4

June 01, 2022 Scuola Leonardo da Vinci Season 1 Episode 4
Italiano ON-Air
Trekking alle 5 Terre - Episodio 4
Show Notes Transcript

Conosci le meravigliose Cinque Terre sulla riviera ligure? Katia le ha percorse a piedi e ci racconta alcune curiosità su questo piccolo paradiso arroccato sul mare e sulla famosissima Via dell'Amore.

Segui il nostro podcast sulla lingua italiana "Italiano ON-Air" su: https://podcast.scuolaleonardo.com
oppure sulle principali piattaforme di podcast:
Apple Podcasts | Spotify | Amazon Music | Google Podcast

Do you know the amazing Cinque Terre on the Ligurian Riviera? Katia has walked through them and tells us some curiosities about this small paradise perched on the sea and the famous "Via dell'Amore".

Follow our podcast  on the Italian language "Italiano ON-Air"  by Scuola Leonardo da Vinci: https://podcast.scuolaleonardo.com
or on the main podcast platforms:
Apple Podcasts | Spotify | Amazon Music | Google Podcast


Alessio
Ciao! Bentornati per una nuova puntata di “Italiano ON-Air”, il podcast della Scuola Leonardo da Vinci, dove potrete imparare ed esercitarvi con la lingua italiana. Io sono Alessio

Katia
Io sono Katia, yawn (sbadiglio) buongiorno a tutti

Alessio
Katia ti vedo un po’ stanca stamattina

Katia
Si, è vero, ho fatto un bellissimo trekking ne i giorni scorsi, ma è stata piuttosto dura

Alessio
E dove sei stata di bello?

Katia
Alle 5 terre! Sicuramente le conoscete tutti, sono 5 antichi villaggi di pescatori sulla costa della Liguria, nella zona che si chiama Levante.

Alessio
Una zona davvero meravigliosa. 
Hanno anche ispirato il film della Disney “Luca”, il villaggio che si vede nel film di animazione è stato ideato a partire da veri scenari delle 5 Terre

Katia
È vero, infatti a Monterosso al mare nell’estate del 2021 c’era anche una statua de protagonisti del film, Luca e Alberto, in fondo al mare, vicino alla riva.

Alessio
Raccontaci un po’: da dove sei partita?

Katia
Da Monterosso al Mare, che è la prima delle 5 terre se si parte da nord. Da lì seguendo il sentiero verde-azzurro siamo arrivati a Vernazza, dove abbiamo pranzato e poi siamo ripartiti alla volta di Corniglia, dove abbiamo dormito.

Alessio
Ah non avete fatto tutte le tappe in un solo giorno?

Katia
No, per me sarebbe stato impossibile. Il giorno dopo siamo ripartiti per Manarola, dove abbiamo pranzato e infine siamo arrivati a Riomaggiore, la più grande delle 5 terre.

Alessio
Qual’è stata la tappa più impegnativa?

Katia
Sicuramente Manarola-Riomaggiore. Da qualche anno purtroppo è chiusa la famosa via dell’amore, che univa i due paesi con una strada a picco sul mare. 

Alessio
È vero! È stata chiusa per via di una frana se non ricordo male!

Katia
Esatto, per fortuna dovrebbe riaprire nel giro di un anno e mezzo.

Alessio
Beh ma se era un km via mare non può essere così lunga passare dall’alto!

Katia
In realtà devi sapere che prima che fosse costruita la via dell’amore l’unico collegamento fra i due paesi era il passo del Corniolo, un passo così aspro che di fatto non c’era contatto fra le due popolazioni, che addirittura parlavano due dialetti diversi!

Alessio
Accipicchia! E la via dell’amore quando è stata costruita?

Katia
Anche questa è una storia curiosa: negli anni 20 del ‘900 fu ampliata la galleria ferroviaria sotto il passo del Corniolo, serviva un deposito per i materiali dei lavori e fu costruito un sentiero scavandolo nella roccia. Quando i lavori furono conclusi le popolazioni di Manarola e Riomaggiore decisero di utilizzarlo e renderlo praticabile per avere un collegamento.

Alessio
E come mai si chiama la Via dell’amore?

Katia
È effettivamente un sentiero a dir poco incantevole, per cui da subito fu meta per i giovani innamorati. Qualcuno ispirato dalle emozioni provate su quella strada scrisse nella calce “Via dell’amore” ai due capi della strada. E da quel momento è stata chiamata così.

Alessio
È una storia molto romantica, non vedo l’ora che riapra per andare a vederla

Katia
Ah non hai intenzione di passare dalla strada del Corniolo?

Alessio
Non ci penso nemmeno! Anche perché le 5 terre sono collegate benissimo da un comodo treno e quindi accessibili anche per chi non può o non vuole camminare per molti km.

Ok, siamo arrivati alla fine della nostra puntata dell’”Italiano On Air” e oggi abbiamo usato alcuni modi di dire come “Dove sei stata di bello?” che si capisce bene ed è un’espressione molto usata in Italia.

Katia
Aspro è un aggettivo che si usa per il sapore (ad esempio il limone è aspro), ma anche per il territorio, quando un percorso è difficile, poco agevole.

Alessio
E infine “Non ci penso nemmeno” è un modo per dire che il mio è proprio un NO assoluto, infatti non ci penso proprio a fare il sentiero che diceva Katia! 

Katia
E fai bene! Grazie Alessio per questa puntata

Alessio
Grazie a te che ci hai raccontato della tua faticosa escursione e ai nostri ascoltatori, a presto per una nuova puntata di “Italiano ON-Air”, il podcast della Scuola Leonardo da Vinci.